Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Un anno di botte, scappa e lo denuncia

Un anno di botte, scappa e lo denuncia
Assistita in percorso recupero finisce incubo per giovane sarda
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SASSARI, 5 DIC – Aveva trasformato la vita della
compagna in un inferno, riempiendola di botte e costringendola
perfino a lasciare il lavoro in modo che non potesse nemmeno
parlare con altri uomini. Un 27enne, originario della Romania, è
stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Sassari.
Nell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Giancosimo
Mura, gli viene contestata l’accusa di maltrattamenti contro
familiari o conviventi e lesioni personali aggravate. La donna, sua coetanea, ha subìto violenze di ogni genere per
oltre un anno, ma lo scorso ottobre è scappata da Sassari e
dalla Sardegna. Lontano da lui ha trovato il coraggio di
denunciare tutto alla Polizia. È stata assistita in un percorso
dedicato per garantire la sua sicurezza e il suo recupero
psicologico, mentre a Sassari è partita l’inchiesta della
Procura, coordinata dalla sostituta procuratrice Beatrice
Giovannetti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.