ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Uccide ladro: Pacini non risponde a pm

Uccide ladro: Pacini non risponde a pm
Autopsia, 29enne morto per choc emorragico
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 30 NOV – Fredy Pacini si è avvalso della
facoltà di non rispondere in occasione dell’interrogatorio
questo pomeriggio davanti al pm Andrea Claudiani. Lo hanno
riferito i suoi legali all’uscita dal Palazzo di giustizia di
Arezzo spiegando che aspetteranno la relazione sul’autopsia,
attesa tra 60 giorni, e che hanno chiesto al pm di effettuare un
sopralluogo alla ditta di Pacini, a Monte San Savino. Intanto in base all’autopsia su Vitalie Tonjoc, il 29enne
moldavo ucciso da Pacini durante un tentativo di furto nella sua
ditta, l’uomo è morto per uno choc emorragico mentre scappava.
Secondo quanto si apprende, il 29enne è stato raggiunto da due
proiettili: uno lo ha colpito vicino a un ginocchio, l’altro più
in alto, vicino al bacino. Quest’ultimo colpo potrebbe aver leso
un’arteria, probabilmente la femorale, che ha causato un
dissanguamento interno.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.