EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Bosnia-Croazia: si sfida il freddo pur di entrare nell'Ue

Bosnia-Croazia: si sfida il freddo pur di entrare nell'Ue
Diritti d'autore 
Di Eloisa Covelli
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Migliaia di migranti bloccati al confine in campi di fortuna

PUBBLICITÀ

Migliaia di migranti sono bloccati al freddo nel nord ovest della Bosnia al confine con la Croazia, una delle porte dell'Unione Europea. Sono 20mila i migranti arrivati in Bosnia quest'anno attraverso la nuova rotta balcanica

Con l'avvicinarsi dell'inverno peggiorano le condizioni di quanti scappano dalla guerra e dalla fame e cercano di varcare il confine. Entrano furtivamente in Croazia passando dai boschi, sperando di non essere beccati dalla polizia croata. Alcuni ci provano decine di volte prima di riuscirci. Nel frattempo vivono in campi di fortuna al confine, dove le associazioni umanitarie distribuiscono pasti caldi.

Per l'emergenza l'Unione europea ha stanziato finora oltre 8 milioni di euro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bosnia, si teme la "catastrofe umanitaria" nel campo migranti di Vucjak

Bosnia, la nuova rotta di migranti verso l'UE

Scontri alla frontiera tra Bosnia e Croazia, feriti