ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Coni: Scarso, atleti chiedono che faremo

Lettura in corso:

Coni: Scarso, atleti chiedono che faremo

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 17 NOV - "Abbiamo atleti come Montano e altri che mi hanno chiesto che fine faremo. È la domanda che ci stiamo ponendo tutti in questo momento". Così il presidente della Federscherma, Giorgio Scarso, commentando la riforma in materia di sport contenuta nella bozza di bilancio. "Noi come scherma - ha precisato il numero uno della Fis - temiamo che in un momento di tsunami ideologico si mettano i risultati in secondo piano, che sono l'orgoglio del Paese". Quanto alla dura reazione del presidente del Coni, Giovanni Malagò, Scarso precisa: "Quando la posta è così importante è normale che si possano trovare termini al di sopra delle righe. C'è stato un approccio alla tematica da evitare in futuro. Il governo ha tutto il diritto di fare le leggi ma in un paese come il nostro un confronto previo sarebbe stato un atto di cortesia. Questa forma ci è sembrata una poca attenzione nei confronti del mondo dello sport", ha aggiunto a margine del Trofeo 'Marta Russo' a Roma.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.