ULTIM'ORA

Argentina: governo non ha i mezzi per recuperare il San Juan

Argentina: governo non ha i mezzi per recuperare il San Juan
Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo argentino non ha i mezzi per recuperare il sottomarino San Juan, localizzato sul fondo dell'Atlantico.

Un anno dopo che se ne erano perse le tracce con i suoi 44 membri dell'equipaggio, il relitto è stato localizzato al largo della penisola Valdes, ad una profondità di 907 metri. Per cause ancora ignote, subì un'implosione. L'elica è parzialmente sommersa e ci sono rottami nel raggio di 70 metri.

"Ora che abbiamo trovato il sottomarino dobbiamo individuare le cause dell'incidente ed eventuali responsabilità - ha detto il ministro della Difesa di Buenos Aires, Oscar Aguad - Il recuperò dipenderà dalla tecnologia esistente. Tutti pensano che questo sarà molto difficile, ma la tecnologia ci sorprende spesso".

Poco prima del silenzio radio, il comandante del San Juan aveva avvertito che dell'acqua, entrata attraverso un condotto d'aria, era finita nello scompartimento delle batterie e aveva prodotto un incendio.

I familiari delle vittime chiedono che venga "portato a galla" per conoscere la verità.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.