Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Ossana,torna la mostra dei 1.400 presepi

Ossana,torna la mostra dei 1.400 presepi
Nella collezione anche una donazione dal martoriato Venezuela
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 15 NOV – Oltre 1400 presepi, più di 4 per
famiglia: è una delle caratteristiche del piccolo Comune di
Ossana, in Alta Val di Sole (Trento), dove l’imponente
collezione ogni anno viene esposta lungo le vie più suggestive
del Paese. Un appuntamento che attira tantissimi turisti nel
periodo natalizio (oltre 25mila presenze nel 2017).
Quest’anno – dal 30 novembre al 6 gennaio – alla proverbiale
solidarietà montanara si uniscono le drammatiche notizie che
arrivano da oltreoceano. Il Comune ha infatti ricevuto da
un’anziana signora venezuelana, madre di una ragazza che abita
nel borgo da 15 anni, una particolare richiesta di aiuto: voleva
inviare in Trentino alcune rappresentazioni della Natività
realizzate da artisti venezuelani che lei aveva raccolto e che
sono ora messe in pericolo dai tumulti che stanno dilaniando il
Paese. Una collezione di presepi realizzata con tessuto,
argilla, terracotta, legno, avorio vegetale delle foreste
pluviali. Una raccolta unica, che a Ossana ha trovato un rifugio
sicuro.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.