ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tap:Costa,non l'avrei fatto a Melendugno

Lettura in corso:

Tap:Costa,non l'avrei fatto a Melendugno

Tap:Costa,non l'avrei fatto a Melendugno
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 14 NOV - "La Tap? Ho fatto solo un'analisi di legittimità degli atti, che è diversa dall'esser d'accordo o meno se fare il Tap. Questa è una cosa autorizzata anni fa, nella scorsa legislatura: ora andavano verificati gli atti nella loro legittimità amministrative. Gli atti sono stati verificati, però se io avessi avuto la bacchetta magica, magari l'approdo non lo avrei fatto arrivare a Melendugno". Lo ha detto a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il ministro dell'Ambiente Sergio Costa. "La legittimità degli atti è diversa dal convincimento personale, sono due profili completamente diversi - ha aggiunto Costa -. Io sono un Ministro della Repubblica e devo far rispettare le norme, anche se magari alcune norme non mi trovano d'accordo".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.