ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa ricorda la fine della "Grande Guerra"

Lettura in corso:

L'Europa ricorda la fine della "Grande Guerra"

L'Europa ricorda la fine della "Grande Guerra"
Dimensioni di testo Aa Aa

In Italia

La data che segnò la fine della Prima Guerra Mondiale è stata commemorata con una cerimonia all'Altare della Patria, a Roma, davanti alla Tomba del Milite Ignoto.
Il Presidente Sergio Mattarella ha ricordato il sacrificio dei soldati caduti al fronte.
Durante la guerra, l'Italia ha perso circa 650.000 militari e quasi 600.000 civili.

Il Presidenter Sergio Mattarella davanti alla tomba del Milite Ignoto.

Tra Francia e Germania

Il Presidente francese Emmanuel Macron e la moglie Brigitte hanno ricevuto il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier e la moglie Elke fuori dalla cattedrale di Notre-Dame a Strasburgo, storica città di confine.
Macron e Steinmeier hanno partecipato ad un concerto a Strasburgo.
Per commemorare il centenario della Prima Guerra Mmondiale, il Presidente francese sta viaggiando per visitare i campi di battaglia nella Francia orientale e settentrionale.
Il suo viaggio terminerà a Parigi, dove l'11 novembre si terrà l'incontro internazionale con i capi di stato per i 100 anni dalla fine della guerra.

Il Presidente francese Emmanuel Macron e la moglie Brigitte.

Nel Regno Unito

A Londra, è stata inaugurata una nuova installazione nella London Tower dal titolo "Oltre the ombre più profonde: la Torre ricorda", con centinaia di fiamme a ricordare le vittime della guerra.

London Tower, Londra.