ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'Europa ricorda la fine della "Grande Guerra"

euronews_icons_loading
L'Europa ricorda la fine della "Grande Guerra"
Dimensioni di testo Aa Aa

In Italia

La data che segnò la fine della Prima Guerra Mondiale è stata commemorata con una cerimonia all'Altare della Patria, a Roma, davanti alla Tomba del Milite Ignoto.
Il Presidente Sergio Mattarella ha ricordato il sacrificio dei soldati caduti al fronte.
Durante la guerra, l'Italia ha perso circa 650.000 militari e quasi 600.000 civili.

Il Presidenter Sergio Mattarella davanti alla tomba del Milite Ignoto.

Tra Francia e Germania

Il Presidente francese Emmanuel Macron e la moglie Brigitte hanno ricevuto il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier e la moglie Elke fuori dalla cattedrale di Notre-Dame a Strasburgo, storica città di confine.
Macron e Steinmeier hanno partecipato ad un concerto a Strasburgo.
Per commemorare il centenario della Prima Guerra Mmondiale, il Presidente francese sta viaggiando per visitare i campi di battaglia nella Francia orientale e settentrionale.
Il suo viaggio terminerà a Parigi, dove l'11 novembre si terrà l'incontro internazionale con i capi di stato per i 100 anni dalla fine della guerra.

Il Presidente francese Emmanuel Macron e la moglie Brigitte.

Nel Regno Unito

A Londra, è stata inaugurata una nuova installazione nella London Tower dal titolo "Oltre the ombre più profonde: la Torre ricorda", con centinaia di fiamme a ricordare le vittime della guerra.

London Tower, Londra.