This content is not available in your region

Reduci Rsi, altri fanno politica

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – MILANO, 31 OTT – “La necessità di non politicizzare
le cerimonie in ricordo dei defunti dovrebbero essere un monito
proprio nei confronti di coloro che, in questi giorni, hanno
addirittura chiesto, per motivi ideologici e tornaconto
politico, di vietare una normale celebrazione di carattere
reducistico e militare”. Ha risposto così l’Associazione
Memento, che ogni anno organizza il ricordo ai caduti della Rsi
al Campo X del Cimitero Maggiore di Milano, dopo il divieto
espresso oggi dal prefetto del capoluogo, Renato Saccone. “La commemorazione a Campo 10 si svolge ininterrottamente
ormai da oltre 70 anni – si afferma in una nota – ed è
esclusivamente un momento di raccoglimento per ex-commilitoni,
parenti e amici dei quasi 1.000 caduti italiani lì sepolti.
Domani verrà letto il brano di una lettera di un condannato a
morte, chiesto un minuto di silenzio e chiamato il ‘Presente’,
secondo il rito militare, essendo Campo 10 un campo militare
riconosciuto”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.