This content is not available in your region

Pd imiti Casapound,bufera su Astorre

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – ROMA, 31 OTT – Il Pd? “Dovrebbe imitare Casapound. I
diritti civili? Roba da Parioli, non del popolo”. Ed è subito
bufera tra i dem, perché a pronunciare queste parole non è un
esponente del movimento di estrema destra ma il senatore Bruno
Astorre, corrente Areadem, in questi giorni in corsa per la
segreteria del Pd del Lazio. Più tardi lo stesso Astorre
preciserà su Facebook: “Una iperbole, Casapound andrebbe messa
al bando” e sui diritti civili “non si arretra di un
millimetro”. Ma intanto sul parlamentare è partito il fuoco di
fila interno, a partire dal rivale diretto nella corsa al Pd
regionale, il deputato d’area Orfini-Renzi Claudio Mancini.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.