Scandalo Bankia: Rodrigo Rato entra in carcere

Scandalo Bankia: Rodrigo Rato entra in carcere
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il banchiere era stato condannato a quattro anni e mezzo per un sistema di carte di credito in nero al tempo della presidenza di Bankia. Ma i suoi guai con la giustizia non finiscono qui

PUBBLICITÀ

Si sono aperte le porte del carcere per l'ex direttore del Fondo monetario internazionale ed ex vicepremier spagnolo Rodrigo Rato. Intorno alle 13 il banchiere è arrivato al penitenziario di Soto del Real, dove dovrà scontare 4 anni e mezzo per appropriazione indebita.

Presidente di Bankia dal 2010 al 2012, è stato condannato per un sistema di "carte di credito non dichiarate al fisco", usate dall'uomo e da altri dirigenti mentre la Spagna faceva i conti con l'austerity.

Rato ha altri conti aperti con la giustizia. A novembre partirà il processo per frode ai danni di risparmiatori spinti a investire su prodotti bancari tossici, e azionisti rovinati dallo sciagurato ingresso in Borsa di Bankia nel 2011.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Davos, manifestazione contro il World economic forum: non si fa abbastanza per il clima

Stati Uniti, Eric Trump difende l'innocenza del padre in Tribunale

Frode fiscale, Bernie Ecclestone condannato nel Regno Unito