Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marcelo, nessuno è più madridista di me

Marcelo, nessuno è più madridista di me
'Stampa ci danneggia, invidiosi di noi perché non sanno giocare'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - "Io via dal Real? Non ho ascoltato offerte, nessuno è più madridista di me". Con queste parole, dette ieri notte in zona mista dopo la sfida col Viktoria Plzen e riportate dalla stampa spagnola, il brasiliano Marcelo ha smentito di voler lasciare il club campione del mondo in carica. L'esterno sinistro ha poi polemizzato con la stampa: "è dura quando non si vince, però a parlare di crisi siete voi giornalisti che tentate di danneggiare il nostro spogliatoio. Tutta la stampa cerca di farlo, e credo che a spingervi sia l'invidia perché voi non sapete giocare al calcio". Intanto il successo di misura sui ceki è valso a Julen Lopetegui la conferma sulla anchina 'merengue' almeno fino al 'Clasico' di domenica. "Lopetegui al Camp Nou? E' meraviglioso - è stato il commento di Marcelo -, visto che per me sta facendo un lavoro stupendo".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.