ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le capesante di Hokkaido cucinate da Thierry Voisin

Lettura in corso:

Le capesante di Hokkaido cucinate da Thierry Voisin

Le capesante di Hokkaido cucinate da Thierry Voisin
Dimensioni di testo Aa Aa

L'isola di Hokkaido è famosa per la pesca e le famose capesante esportate in tutto il mondo. Pare siano le migliori di tutto il Giappone. Scopriamo insieme tutto sulle capesante giapponese con una ricetta speciale di uno chef stellato, Thierry Voisin.

Ogni giorno qui a nord-est dell'isola di Hokkaido, tra giugno e novembre, vengono pescate tra le 10 e le 40 tonnellate di capesante. Del resto questa è una delle zone più ricche di pesce del Giappone. Secondo il nostro chef Voisin questi molluschi sono incredibili. Buonissime. Ma hanno davvero un gusto molto diverso da quelle che mangiamo in Europa? “Il gusto è diverso", ci spiega Voisin. "Ci sono contrasti abbastanza evidenti in tutti questi prodotti di alta qualità: dolcezza e asprezza allo stesso punto. Inoltre sono solide e morbide allo stesso tempo.”

Toshiaki Neda è un grossista qui sull'isola di Hokkaido, si dice che le capesante di questa zona siano le migliori in Giappone. Perchè?: “Le capesante di questa zona sono prodotti naturali e sono particolarmente ricche di polpa, contengono moltissime proteine quindi sono molto buono. Penso che siano le migliori al mondo.” Questi molluschi vengono puliti, poi vengono lavati con acqua di mare, molti vengono congelati per l'esportazione. L’azienda di Toshiaki Neda è la prima sull'isola di Hokkaido ad aver ricevuto il bollo sanitario per l’esportazione in Europa. Anche se esporta in altre parti del mondo.

Sull'isola di Hokkaido, ogni anno vengono catturate 500.000 tonnellate di capesante, riceviamo molti ordini da clienti europei, americani e del sud-est asiatico perché apprezzano l'eccellente qualità dei nostri prodotti", ci racconta Neda.

Ora ci dirigiamo verso Tokyo per scoprire la ricetta del nostri Chef Voisin che ci preparerà una capesanta saltata in padella, accompagnata da un purè di patate dolci miste con una scorza d'arancia e una marmellata di mele e cipolle allo zafferano.

“Si cucina un po' come la vera marmellata, ma è marmellata di cipolle allo zafferano. Dieci minuti di cottura. Guardate un po’ che bello", ci mostra il nostro chef. “Siamo pronti. Abbiamo la nostra patata dolce. Abbiamo gli altri ingredienti. Mettiamo la salsa sulle nostre capesante. Decoriamo con alcuni fiori, ed erbette." Il nostro piatto è pronto per essere gustato.

Altro da Taste