ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Violenza sessuale, ragazzina aggredita

Violenza sessuale, ragazzina aggredita
Diciassettenne si divincola e urla costringendo l'uomo alla fuga
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 1 OTT – Una ragazzina è stata aggredita, a
Milano, da uno sconosciuto che ha cercato di palpeggiarla ma che
ha poi desistito grazie alla resistenza della giovane che si è
divincolata urlando. Alla fine l’uomo è scappato mentre la
minorenne è stata trasportata in ospedale per alcune
escoriazioni ed ecchimosi causate dalla colluttazione. E’ accaduto lunedì mattina alle 6.50 in via Gaggia, nella
periferie sud est della città, zona molto frequentata fino all’
alba per la presenza di discoteche e locali etnici. La giovane,
una 17enne di origine peruviana, aveva appena salutato un’amica
e si stava recando alla stazione Porto di Mare della
metropolitana quando l’uomo l’ha afferrata e ha cercato di
trascinarla dietro a un cespuglio. Di fronte alla sua
opposizione non è riuscito a metterle le mani addosso e allora
le ha portato via la borsetta, con dentro un tablet e i
documenti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.