USA CANADA, sotto il segno del business

USA CANADA, sotto il segno del business
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

All'ultimo minuto USA e Canada hanno trovato un accordo per rilanciare scambi commerciali favorevoli. Dopo gli intenti bellicosi di Trump ecco che trionfa l'inossidabile dio denaro

PUBBLICITÀ

Esulta Donald Trump per l'accordo che in Nordamerica sostituisce a breve il nafta. Dopo i proclami bellicosi degli ultimi mesi si ritrova la via del dialogo, cioè del business.

Per l'inquilino della Casa Bianca è stata ristabilita una certa giustizia con un nuovo accordo "basato sul principio di equità e reciprocità" parole così importanti, secondo lui, nel commercio. Sempre secondo il presidente statunitense l'accordo consentirà di manovrare la bellezza di 1,2 trilioni di scambi commerciali.

Dopo l'okay col Messico Trump quindi trova la quadra anche per garantirsi a nord una notevole clientela.

Il nuovo Nafta sarà firmato da Trump e dai suoi colleghi messicani e canadesi. Canada e Messico, per evidenti ragioni,  sono i due principali partner commerciali degli Stati Uniti. Non bastava garatirsi la partnership del solo Messico.

Riparte quindi una nuova fase di libero scambio in un bacino che va dall'Alaska al Golfo del Messico con un potenziale stellare di profit. Uno scenario che dovrebbe rafforzare ancora di più la borsa statunitense.

Il primo Nafta, il patto trilaterale con Messico, Canada e Stati Uniti era stato firmato nel 1994 e aveva  liberalizzato il commercio nel Nord America. L'accordo era poi entrato nell'occhio del ciclone al momento dell'elezione di Trump alla Casa Bianca.

I

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa-Canada, ecco il nuovo Nafta

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York