ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondiali di Judo, Day 8, Baku: 4 medaglie oro al Giappone, 1 alla Francia

Lettura in corso:

Mondiali di Judo, Day 8, Baku: 4 medaglie oro al Giappone, 1 alla Francia

Mondiali di Judo, Day 8, Baku: 4 medaglie oro al Giappone, 1 alla Francia
Dimensioni di testo Aa Aa

Il pubblico giapponese ha mirato a una vittoria definitiva all’o**ttava giornata di World Judo Championships 2018 a Baku**, in Azerbaijan.

In tribuna, era presente anche il Presidente russo, Vladimir Putin, e altri 3 Capi di Stato.

Il giapponese Hisayoshi HARASAWA batte il francese Cyrille MARET, già medaglia di bronzo olimpica a Rio. I due judoka si sono sfidati per 2 minuti prima del golden score con wasa-ari da uchi-mata che segna l’1 a 0.

Tsukasa YOSHIDA doppia il successo dei giapponesi a Baku, in una sfida per l'Oro contro la finalista francese Priscilla GNETO, già campionessa premiata con il bronzo alle Olimpiadi di Londra del 2012.

E’ argento per Marie Eve GAHIE che mantiene la Francia in finale battendo la giapponese Yoko ONO, chedopo aver subito la neutralizzazione per ippon, passa dall’oro raggiunto nell'edizione precedente dei mondiali, al bronzo sul medagliere di Baku.

La nuova star nella categoria -90 kg è Shoichuro MUKAI, che sconfigge il francese Axel CLERGET, medaglia di bronzo, con uno spettacolare ko-soto-gake per ippon, chiudendo con stile questa edizione dei Campionati Mondiali di Judo a Baku.

Il risultato finale: Giappone 4, Francia 1.

Entusiasti gli atleti giapponesi e un Mukai in grado di godersi questo momento speciale della vittoria, assieme ai compagni di squadra, ai fan e al coach Kosei Inoue.

A confirire le ambite medaglie, il Presidente della Federazione Internazionale di Judo (IFJ), Marius Vizer, che ha esaltato la forza della squadra nipponica che ancora esce vincente.

La campionessa giapponese, Tsukasa Yoshida, soddisfatta del suo traguardo, ha detto a Euronews: "Ho combattuto la gara individuale, ottenendo la medaglia d'oro. Dopo questa vittoria, ho un nuovo grande obiettivo per il futuro: concorrere all’oro assieme alla mia squadra." - e conclude: "E’ stato importante, per tutti noi, confermare il successo del 2017. Sono felice, sono davvero felice."

Il momento emblematico della giornata è stata, ancora, la presenza e l'immagine della squadra coreana unificata, un segno di pace e tolleranza sul tatami. La Corea ha offerto ai Mondiali una performance brillante, in particolare, nella sfida per il bronzo contro la Germania: gli atleti delle 'Coree' sono stati effettivamente impeccabili, vincendo tutti gli incontri per un 4-0 che rimarrà alla storia della giornata conclusiva dei World Judo Championships 2018.