EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sorpreso con panetto cocaina, arrestato

Sorpreso con panetto cocaina, arrestato
Esponente spicco cosca S.Luca, in casa aveva pistola clandestina
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SAN LUCA (REGGIO CALABRIA), 26 SET - Era a bordo di un motociclo e aveva con sé un panetto di cocaina di oltre mezzo chilo. Paolo Nirta, di 41 anni, ritenuto esponente di spicco della cosca Nirta-Strangio di San Luca, già latitante, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Ps di Bovalino con l'accusa di detenzione e trasporto di sostanza stupefacente e detenzione di arma clandestina. Nirta, che era alla guida del motociclo, ha tentato sfuggire al controllo dopo che i poliziotti gli avevano intimato l'alt, ma è stato raggiunto e bloccato. Dopo avere trovato la cocaina gli agenti hanno allargato la perquisizione all'abitazione del quarantunenne dove sono state trovate e sequestrate una pistola clandestina, 150 cartucce di diverso calibro e altro materiale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attentato a Donald Trump: le reazioni della politica internazionale

Attacco al campo di al-Mawasi, Netanyahu: "Non c'è certezza su morte di Deif"

Stati Uniti: Donald Trump ferito durante un attentato in Pennsylvania, ucciso l'aggressore