EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Di Francesco:Costa?Orgoglioso mio figlio

Di Francesco:Costa?Orgoglioso mio figlio
Tecnico Roma: "Passato da vittima a colpevole, è assurdo"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 SET - "Sono indignato per quello che ho sentito, per le presunte parole che Federico avrebbe detto a Douglas Costa. Lui alla fine è stato l'unico a prendersi uno sputo, umiliazione unica". Così Eusebio Di Francesco sull'episodio dello sputo. "Chiunque avrebbe reagito in maniera differente, lui invece è stato un grande uomo e io sono orgoglioso come padre - aggiunge - L'unico a non aver avuto le scuse è stato lui, ed è assurdo. Non dovrei essere io a prendere le sue difese. È passato da vittima a colpevole. E poi sui social hanno augurato la morte a me e a mio figlio".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: la presidente Zourabichvili pone il veto alla 'legge russa'

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Maltempo in Europa: inondazioni in Germania, Scholz annulla comizio elettorale