EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Total lascia l'Iran dopo le sanzioni statunitensi

Total lascia l'Iran dopo le sanzioni statunitensi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La compagnia petrolifera francese ha ufficialmente "lasciato" l'Iran, secondo quanto ha dichiarato il Ministro del Petrolio iraniano, Bijan Namdar Zangeneh

PUBBLICITÀ

La compagnia petrolifera francese Total ha ufficialmente "lasciato" l**'Iran**: l'annuncio giunge dal Ministro del Petrolio del Paese affacciato sul golfo Persico, Zangeneh.

Secondo quest'ultimo, l'Iran è attualmente alla ricerca di una società che possa sostituire il colosso transalpino, disimpegnatosi dallo sviluppo di un sito del gas dopo la reintroduzione delle sanzioni statunitensi contro Teheran.

Per il Ministro degli Esteri iraniano, Zarif, l’Europa non ha ancora dato prova di voler "pagare il prezzo" per salvare l’accordo nucleare, sfidando Washington e le nuove sanzioni made in USA.

Donald Trump si è ritirato dall’accordo sul nucleare, sottoscritto nel 2015, e il 6 agosto scorso, reintroducendo le sanzioni, Washington ha ammonito i Paesi che intendono continuare ad avere rapporti commerciali con l’Iran.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Iran si rivolge all'ONU per la revoca delle sanzioni statunitensi

Sanzioni USA contro l'Iran, quali sono le aziende europee che ci vanno di mezzo

Total compra la danese Maersk Oil, per 7,45 miliardi di dollari