Migranti: aumentano gli arrivi in Spagna

Migranti: aumentano gli arrivi in Spagna
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Impiego di ingenti risorse da parte del governo spagnolo per accogliere i migranti, in continuo arrivo, con la creazione di hotspot nel sud del paese. 1000 persone sono giunte in Spagna nelle ultime 24 ore.

PUBBLICITÀ

Impiego di ingenti risorse da parte del governo spagnolo per accogliere i migranti, in continuo arrivo, con la creazione di hotspot nel sud del paese. 1000 persone sono giunte in Spagna nelle ultime 24 ore. Mentre due settimane fa 2000 immigranti hanno raggiunto il paese attraverso le coste.

Le autorità stanno facendo del proprio meglio per affrontare la situazione, a Malaga 3 palestre si sono improvvisate centri di accoglienza.

Ad Algeciras, uno dei porti meglio attrezzati per accogliere i migranti, molti di loro sono dovuti restare sulle imbarcazioni della Guardia Costiera, prima di poter raggiungere la Spagna.

Molti infatti i centri d'emergenza  già troppo affollati, con 600 persone bloccate al porto.

Quello che potrebbe a prima vista sembrare caos, in realtà rappresenta la migliore accoglienza che il governo spagnolo ha potuto fornire a questi migranti.

Al momento la situazione sotto controllo nel paese iberico, tollerante e con vivo il dovere di ospitare queste persone, che rischiano la vita per attraversare il Mediterraneo.

Anche se reasta chiaro che la questione non riguarda solo la Spagna, ma che va affrontata a livello europeo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti, alle isole Canarie arrivano sempre più minori non accompagnati: si moltiplicano i centri

Barcellona: trattenuta nave da crociera con 1.500 passeggeri, 69 boliviani con visti Schengen falsi

Spagna: Luis Rubiales in libertà dopo il fermo della Guardia Civil appena atterrato a Madrid