EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Incendi Grecia: Mitsotakis chiede dimissioni, non solo responsabilità

Incendi Grecia: Mitsotakis chiede dimissioni, non solo responsabilità
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

l governo greco non può assumersi piena responsabilità di quanto accaduto nel paese in seguito agli incendi dei giorni scorsi, senza rassegnare le dimissioni. Lo ha dichiarato oggi il leader del partito di opposizione Nuova Democrazia, Kyriakos Mitsotakis.

PUBBLICITÀ

_Il governo greco non può assumersi piena responsabilità di quanto accaduto nel paese in seguito agli incendi dei giorni scorsi, senza rassegnare le dimissioni. _

Lo ha dichiarato oggi il leader del partito di opposizione Nuova Democrazia, Kyriakos Mitsotakis, in conferenza stampa.

Sottolineando come non riesca a capacitarsi del fatto che il governo ellenico si assume pienamente le responsabilità di quanto accaduto senza però dimettersi.

Mitsotakis ha poi chiesto al presidente della Corte suprema e ai procuratori di indagare sulla questione degli incendi, la cui gestione da parte dell’esecutivo ellenico sarebbe stata da condannare.

Insiste sul fatto che alle responsabilità dovrebbero seguire le dimissioni, senza riferirsi però apertamente al Primo Ministro.

Le critiche sembrano però dirette proprio ad Alexis Tsipras, quando afferma che non sono state presentate dimissioni.

In risposta il Primo Ministro, accusa Mitsotakis di usare il dolore di migliaia di cittadini e afferma che la vita umana non può diventare un'arma politica.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Incendi Grecia 2018: un anno dopo la tragedia

Grecia, la Corte di Atene rivede assoluzioni per l'incendio di Mati: nuovo processo per 20 imputati

Grecia: decine di incendi boschivi nel Paese, la maggior parte a Creta