EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Orbán in Israele, per incontrare "l'amico" Netanyahu

Orbán in Israele, per incontrare "l'amico" Netanyahu
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il premier ungherese resta due giorni nello Stato Ebraico, dove incontrerà l'omologo israeliano ma non il presidente palestinese Mahmoud Abbas

PUBBLICITÀ

E' arrivato in Israele il primo ministro ungherese Viktor Orbán, per la due giorni di visita ufficiale, durante la quale incontra l'omologo, Benjamin Netanyahu, e il presidente israeliano, Reuven Rivlin. Un viaggio che sta dividendo l'opinione pubblica nello Stato Ebraico. Una manifestazione di protesta è stata organizzata infatti per questo giovedì, quando il premier magiaro si recherà a Gerusalemme, al Museo della Shoah. Venerdì, poi, vedrà il Muro del Pianto, ma non incontrerà il presidente palestinese, Mahmoud Abbas.

Si tratta della prima visita di Orbán in Israele, un anno dopo quella lunga quattro giorni di Netanyahu, a Budapest. Da allora, i due leader sono rimasti in ottimi rapporti, anche a causa della loro avversione comune verso i media, i migranti e l'attivista George Soros.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Viktor Orban in visita al Muro del Pianto

Proteste a Tel Aviv contro Netanyahu: arrestate tre persone

Israele blocca Al Jazeera: confiscati gli uffici dell'emittente panaraba