EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Amlo è il nuovo presidente del Messico

Amlo è il nuovo presidente del Messico
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il paese svolta a sinistra

PUBBLICITÀ

Sarebbero stati soprattutto i giovani e gli elettori con i capelli bianchi a dare la vittoria in Messico ad Andrés Manuel Lopéz Obrador che diventa il nuovo presidente della repubblica. 89 milioni di cittadini erano stati chiamati a votare in una competizione elettorale macchiata di sague. Oltre 100 i morti in questa campagna.

Il candidato José Antonio Meade ha riconosciuto la sconfitta e fatto i complimenti al vincitore.

A favorire il candidato della sinistra la reazione alla politica del presidente Donald Trump, che si è peraltro già complimentato con il neopresidente, che succede a Enrique Peña Nieto.

Altra preoccupazione della popolazione, la guerra fra cartelli e la violenza che insanguina il paese dilaniato da una sanguinosa disputa per il controllo del territorio. Amlo, questo l'acronimo di Lopez Obrador, ha vinto promettendo un cambiamento radicale e maggiore equità sociale. E soprattutto i giovani gli hanno creduto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Presidenziali Messico, un'osservatrice racconta

Messico, inaugurata la linea ferroviaria interoceanica

Morto Jesus Ociel Baena Saucedo, il primo magistrato messicano non binario