This content is not available in your region

Champions League: Liverpool proiettato alla finale di Kiev

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Champions League: Liverpool proiettato alla finale di Kiev

Il Liverpool affila le armi in vista del match che vale la stagione, la finale di ChampionsLeague, in programma sabato a Kiev contro il Real Madrid.

Buone nuove per il tecnico, Klopp: il centrocampista tedesco Emre Can, infatti, reduce da due mesi di indisponibilità, è tornato ad allenarsi, sicché il suo ritorno a disposizione rappresenta una spinta per il tecnico dei Reds, le cui opzioni all'altezza della linea mediana sono limitate dall'infortunio di Chamberlain.

Juergen Klopp, allenatore Liverpool, dice: ''Faremo di tutto per mostrare a noi stessi perché è così sensato essere coraggiosi in questo gioco: non è stato facile esserlo contro Manchester City o Roma, ma in entrambe le circostanze i ragazzi lo hanno fatto".

Velocità contro esperienza: riducendola ai minimi termini, è tutta qui la sfida tra Liverpool e Real Madrid, che si preannuncia altamente equilibrata, eccezion fatta, forse, per la predisposizione madrilena a meglio disputare gare di questa valenza.