EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Siria: il regime bombarda il campo di Yarmuk

Siria: il regime bombarda il campo di Yarmuk
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il campo di Yarmuk, dal 2013 sotto l'assedio dei militanti del Sedicente Stato Islamico, è da giorni sotto i bombardamenti dell'aviazione del regime di Bashar al Assad che vuole recuperare terreno nella regione

PUBBLICITÀ

Un diluvio di bombe. Questo è quanto sta vivendo il campo di Yarmuk. Dopo la miseria la fame e la dominazione jihadista, la nuova tragedia di questo campo a sud di Damasco sono ora i bombardamenti delle forze del regime siriano.

Originariamente campo per rifugiati palestinesi creato dall'Onu negli anni '50, dal 2013 assediato dai militanti del Sedicente Stato Islamico che ne ha fatto uno dei suoi bastioni, Yarmuk da cinque giorni è bersagliato giorno e notte dall'artiglieria e dall'aviazione del regime che vuole recuperare terreno nella regione. 52 soldati dell'esercito regolare e 35 jihadisti sono rimasti uccisi. E sarebbero invece 12 le vittime tra i civili, inclusi donne e bambini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria, raid missilistico contro obiettivi militari, ufficiali iraniani tra le vittime

Siria: L'Ue chiede più solidarietà ai donatori internazionali

Siria: campo profughi di al Yarmuk. Disastro umanitario alle porte di Damasco