EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Unione Europea: più protezione per i giornalisti

Unione Europea: più protezione per i giornalisti
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Approvata una risoluzione a Strasburgo con 573 voti favorevoli, per dare più protezione ai giornalisti, dopo i casi Kuciak e Caruana Galizia

PUBBLICITÀ

Più protezione per i giornalisti dell'Unione Europea. E' quanto chiesto dagli eurodeputati, riuniti alla plenaria questo giovedì a Strasburgo, che hanno approvato una risoluzione con 573 sì, 27 voti contrari e 47 astenuti. Il testo che ha avuto il via libera si appoggia sui risultati della missione di una delegazione recatasi in Slovacchia, dove lo scorso 21 febbraio il reporter investigativo Jan Kuciak è stato ucciso brutalmente, insieme alla fidanzata

E' stato anche chiesto che venga fatta un'indagine "approfondita, indipendente e internazionale" sull'omicidio del giovane giornalista, che stava indagando sui legami tra mondo politico e mafia nel suo Paese. I deputati, inoltre, si sono detti "afflitti" dal fatto che la morte di Kuciak sia il secondo delitto di un giornalista europeo in soli sei mesi. Ad ottobre, Daphne Caruana Galizia, cronista specializzata negli affari di corruzione a Malta, era stata uccisa in un attentato.

Video editor • Cinzia Rizzi

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

A Mosca i funerali dei tre giornalisti russi uccisi nella Repubblica Centrafricana

J.D. Vance, la scelta di Trump per la vicepresidenza è un problema per l'Europa?

Estonia, la premier Kallas si dimette: guiderà la diplomazia dell'Unione europea