This content is not available in your region

Ungheria: legislative, ultimo giorno di campagna elettorale

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Ungheria: legislative, ultimo giorno di campagna elettorale

Viktor Orban in vantaggio nei sondaggi nel suo dicorso di chiusura della campagna elettorale fa ancora leva sulla paura per l'immigrazione e il grande nemico da contrastare: Soros. Il premier nazionalista uscente che punta ad un terzo mandato, da sempre ostile alle politiche dell'accoglienza, questa volta è ancora pi`u incisivo e avverte: arriveranno milioni di migranti musulmani in caso di vittoria degli oppositori.

Ultimo comizio anche per il candidato di Jobbik Gabor Vona, che da un palco a 100 km a sud est della capitale Budapest, parla soprattutto di salario minimo che promette, se sarà eletto, verrà aumentato per tutti.

Il secondo partito che secondo i sondaggi si assesta al 20%, da tempo ha abbandonato le sue posizioni di ultradestra. Seguono i socialisti in alleanza con una parte dei verdi (14%), con il capolista,Gergely Karacsony, che pero' non convince l'elettorato. Il sistema misto, dove la vittoria si conquista nei collegi uninominali costringe l'opposizione a sperare nel voto utille e in quei candidati in grado di guadagnarsi il maggior consenso.