EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Siria, l'agenzia ufficiale: "Seimila civili in fuga dalla Ghuta"

Siria, l'agenzia ufficiale: "Seimila civili in fuga dalla Ghuta"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In uscita dall'area anche combattenti delle forze ribelli

PUBBLICITÀ

Sono circa 6mila i civili siriani che hanno lasciato la Ghuta a est di Damasco nelle ultime ore secondo l'agenzia di notizie governativa Sana. Dal canto suo l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria afferma che da lunedì a oggi sono stati costretti a lasciare l'area 82mila civili.

Le informazioni non possono essere verificate in maniera indipendente, ma la Sana afferma che di questi seimila civili, circa un migliaio sono usciti dal sobborgo di Harasta, che è parte della Ghuta e dove erano attivi miliziani anti-governativi di Ahrar al-Sham, una milizia sostenuta dalla Turchia e che si è arresa al governo dopo pressioni di Ankara.

Nelle prossime ore è attesa l'evacuazione da Harasta di 2000 persone, di cui circa 600 miliziani di Ahrar al-Sham. Questi sono trasportati a bordo di pullman turistici verso la regione nord-occidentale di dlib controllata dalla Turchia.

A Harasta rimangono miliziani di Faylaq Rahman, fazione armata anti-governativa appoggiata dal Qatar e con cui la Russia e il governo siriano non sono ancora giunti a un accordo per la loro resa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, Iran e Turchia concordano: "Accelerare sforzi per tregua in Siria"

Bosnia: la triste storia di una vedova jihadista bloccata in Siria