ULTIM'ORA

Moldavia: sospesi i poteri del Presidente

Moldavia: sospesi i poteri del Presidente
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

la Corte Costituzionale della Moldavia ha sospeso temporaneamente i poteri del Presidente Igor Dodon. Quest'ulitmo risulterebbe colpevole di essersi rifiutato di convalidare la nomina di almeno 5 ministri e due viceministri.

Le candidature in questione erano state avanzate dal premier filo-europeo Pavel Filip.Dodon durante la campagna elettorale ha fatto del riavvicinamento a Mosca uno dei suoi temi portanti

La Corte Costituzionale ha aggiunto che sarà il primo ministro o il presidente del paralmento a nominare il 5 gennaio i 7 ministri. "La Corte entra nella zona grigia della democrazia", ha scritto il Presidente sul su profilo Facebook.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.