Everest proibito: mai più in solitaria

Everest proibito: mai più in solitaria
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Nepal chiude le proprie montagne ai disabili e agli scalatori solitari. Le nuove regole varate dalle autorità nepalesi vietano infatti la scalate a alcune categorie di persone disabili e ai solitari. Gli stranieri accompagnati da guide locali

PUBBLICITÀ

Il Nepal chiude le proprie montagne ai disabili e agli scalatori solitari.

Le nuove regole varate dalle autorità nepalesi vietano infatti la scalate delle proprie montagne a alcune categorie di persone disabili e vietando le scalate in solitaria, gli stranieri possono inerpicarsi sulle cime nepalesi solo se accompagnati da guide locali.

A portare a questo giro di vite, il numero di decessi registrati lo scorso anno, tra le vittime anche scalatori illustri, come lo svizzero, Ueli Steck.

Il 2017 è stato l’anno record per numero di persone che hanno provato a scalare l’Everest, che con i suoi 8.848 metri è la montagna più alta del mondo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ingorgo killer sulla cima dell'Everest. Otto vittime tra gli alpinisti nelle ultime settimane

Russia: esonda il fiume Tobol, tremila evacuati

Il regno degli sport da racchetta in Qatar, dal tennis al padel