EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Concluse le celebrazioni del filosofo Jalāl al-Dīn Rūmī

Concluse le celebrazioni di
Concluse le celebrazioni di
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Jalāl al-Dīn Rūmī integra la triade di poeti persiani, attivi tra i secoli XII e XIII, che ha dato al mondo la bellezza della lirica persiana e la mistica del Sufismo.

PUBBLICITÀ

Ad Ankara si sono tenute le celebrazioni per commemorare il 744 ° anniversario della morte di Jalāl al-Dīn Rūmī, poeta e filosofo del sufismo vissuto nel 1200 che fa parte della grande triade di poeti persiani attivi tra la fine del XII e l'inizio del XIII secolo.

Alla cerimonia conclusiva delle celebrazioni ha parlato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan insieme ad alcuni ministri del suo gabinetto e al sindaco di Ankara. Sono stati invitati anche i rappresentanti di molti paesi esteri.

Gli ha fatto eco un tweet del leader dell'oposizione Kemal Kılıcdaroğlu che suona cosi':  "I giorni migliori non verranno da te, sei tu che devi andare da loro. Nella speranza di costruire un futuro accettando le differenze reciproche. Con rispetto e benedizione".

Il tema delle celebrazioni di quest'anno è stato "Il tempo della fratellanza". In 10 giorni la Turchia ha snocciolato un programma con oltre 1.300 eventi tra cui simposi internazionali, mostre, workshop, audizioni, incontri, proiezioni cinematografiche e non poche conferenze in turco e inglese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia: Erdogan allenta il disegno di legge contro i cani randagi, 4mila a rischio soppressione

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

"Turchi ingrati", così i sostenitori di Erdoğan dopo la sconfitta a Istanbul e Ankara