EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Austria: raggiunto accordo per la formazione del nuovo governo

Austria: raggiunto accordo per la formazione del nuovo governo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Grazie ad un accordo tra il centrodestra e l'estrema destra, l'Austria ha un nuovo governo. Il cancelliere sarà Sebastian Kurz. Il 31enne è il più giovane leader europeo di sempre

PUBBLICITÀ

In Austria il Partito Popolare di centrodestra di Sebastian Kurz e il Partito della Libertà di estrema destra di Heinz-Christian Strache hanno trovato un accordo per formare una coalizione di governo, rendendo il paese l’unico dell’Europa occidentale con un partito di estrema destra alla guida.

"Ci siamo accordati su un chiaro corso pro-europeo con l'obiettivo di rafforzare la sussidiarietà nell'Unione europea. Un''Unione europea che dovrebbe essere più forte sulle questioni fondamentali ma che si perde in piccole cose", ha detto Kurz. "Abbiamo deciso che non ci saranno nuove tasse, ma che abbiamo comunque bisogno di risparmiare".

Il 31enne Kurz sarà il nuovo cancelliere: E' il più giovane leader mondiale e il più giovane capo di governo nella storia d'Europa.

"Per quanto riguarda l'immigrazione abbiamo chiarito che vogliamo fermare il flusso illegale, ma anche fermare l'immigrazione nel nostro sistema sociale di sicurezza", ha ribadito Strache. ll sussidio per i richiedenti asilo sarà ridotto a 365 euro".

L’accordo per la nuova coalizione è stato approvato dal presidente austriaco Alexander Van der Bellen, che ha detto che gli è stato assicurato che il governo continuerà a essere filoeuropeo, e che rispetterà le convenzioni europee sui diritti umani.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Croazia: c'è l'accordo fra Hdz e Movimento patriottico su nuova maggioranza di governo

Italia, Senato approva la presenza di gruppi pro vita nei consultori

Austria, arrestato un ex ufficiale dei servizi: nuove prove sulla rete di spionaggio russa in Europa