EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Puigdemont: Corte suprema spagnola revoca il mandato di arresto europeo

Puigdemont: Corte suprema spagnola revoca il mandato di arresto europeo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La giustizia belga avrebbe dovuto decidere il 14 dicembre. Resta valido il mandato di arresto spagnolo contro il presidente catalano destituito e quattro ministri che si trovano in Belgio dal 30 ottobre. Madrid li accusa di sedizione, ribellione e malversazione.

PUBBLICITÀ

Il tribunale supremo spagnolo revoca il mandato d'arresto europeo contro **Carles Puigdemont **e altri quattro ex dirigenti catalani che si trovano in **Belgio **dal 30 ottobre in seguito alla dichiarazione unilaterale di indipendenza della Catalogna.

La giustizia belga si sarebbe dovuta esprimere sulla richiesta di estradizione il 14 dicembre.  La Procura di **Bruxelles **ha fatto sapere di attendere chiarimenti dalle controparti spagnole sul ritiro del mandato d'arresto europeo perché solo così potranno essere decisi i prossimi passi giudiziari.

Resta in vigore il mandato spagnolo contro il presidente catalano destituito, candidato alle elezioni del 21 dicembre, e i suoi ministri: verrebbero dunque arrestati se tornassero in Spagna dove sono accusati di sedizione, ribellione e malversazione. Madrid temerebbe un no del Belgio a procedere contro Puigdemont motivato odall'assenza di un reato di ribellione equivalente a quello previsto dal codice penale spagnolo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mandato di arresto europeo, come funziona e quali sono i problemi

Sondaggi elettorali in Catalogna. indipendenza o no?