I 5Stelle espugnano Ostia

I 5Stelle espugnano Ostia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il X Municipio della capitale italiana se lo aggiudica la grillina Giuliana Di Pillo

PUBBLICITÀ

Vincono i 5 stelle al ballottaggio di Ostia, una vittoria che nonostante i gravi fatti di cronca e lo strapotere delle mafie non ha destato l’interesse della popolazione.

Il X Municipio della capitale italiana, vacante da due anni a causa del commissariamento disposto per le infiltrazioni mafiose, se lo aggiudica la grillina Giuliana Di Pillo che la Sindaca di Roma Virginia Raggi aveva voluto come sua delegata.

Al secondo posto, ma con ampio distacco dalla vincitrice, si attesta la candidata del centrodestra unito Monica Picca.

La testata di Roberto Spada all’inviato Rai Daniele Piervincenzi, le manifestazioni antimafia e per la libertà di stampa, ma anche le accuse reciproche tra M5S e destra di avere l’appoggio del clan del litorale non hanno incoraggiato al voto. E così il destino del primo Municipio (ex Circoscrizione) di Roma, sciolto per infiltrazioni mafiose sull’onda dell’inchiesta “Mondo di Mezzo” – con il minisindaco Pd Andrea Tassone arrestato e condannato a 5 anni – e commissariato per due anni, è stato deciso da meno del 40% dei 185.661 aventi diritto, su una popolazione di oltre 240 mila persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee 2024, quando e come si vota, partiti e candidati: quello che c'è da sapere

Europee, ufficialmente aperta la campagna elettorale in Italia con la presentazione dei simboli

Elezioni in Basilicata: seggi aperti dalle 7 alle 15, domenica affluenza al 37,74% per cento