Accordo di riconciliazione tra Fatah e Hamas, la gente festeggia

Accordo di riconciliazione tra Fatah e Hamas, la gente festeggia
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Centinaia di palestinesi sono scesi in piazza a Gaza city e Ramallah, dopo l’annuncio dell’intesa sulla riconciliazione tra Fatah e Hamas.
Il movimento islamista Hamas e il suo rivale palestinese Fatah hanno siglato un accordo destinato a mettere fine a un decennio di strappo, concedendosi due mesi per risolvere i problemi più spinosi.

“Spero ci sarà un’attuazione effettiva sul campo delle questioni discusse nell’accordo, perchè siamo molto stanchi delle divisioni e della povertà. Stiamo soffrendo da 11 anni”, dice Waed Mesameh, giovane donna residente a Gaza City.

L’accordo è arrivato dopo 2 giorni di negoziati al Cairo con la mediazione dell’Egitto. Fatah e Hamas hanno combattuto una guerra civile a Gaza nel 2007, che ha consentito al movimento legato ai Fratelli musulmani di prendere il controllo della Striscia per dieci anni.

Immediata la reazione del premier israeliano Benjamin Nethanyahu che ha subito chiarito che non tratterà con un governo di unità palestinese che non riconosce Israele e che non agisce per disarmareHamas. Una riconciliazione con Hamas, ha twittato il Netanyahu, non fa che complicare la ricerca della pace con Israele.

Whoever wants to make a reconciliation, our understanding is clear: Recognize Israel, disband the Hamas military wing, sever ties with Iran

— PM of Israel (@IsraeliPM) 3 ottobre 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: il Wfp annuncia sospensione aiuti alimentari nel nord della Striscia

Gaza: ultimatum di Israele a Hamas, offensiva a Rafah entro ramadan senza liberazione ostaggi

Gaza: nella Striscia oltre 27mila morti, ancora nessun accordo per una tregua tra Hamas e Israele