Russia: Navalny condannato a 20 giorni di carcere

Russia: Navalny condannato a 20 giorni di carcere
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’oppositore russo Aleksey Navalny è stato condannato a 20 giorni di carcere per aver convocato una manifestazione di protesta non autorizzata a San Pietroburgo

PUBBLICITÀ

L’oppositore russo Aleksey Navalny è stato condannato a 20 giorni di carcere per aver convocato una manifestazione di protesta non autorizzata a San Pietroburgo.

La legge russa sulle manifestazioni pubbliche, adottata dopo i massicci raduni anti-governativi nel 2011, prevede fino a 30 giorni di prigione per ripetute violazioni.

Alexei Navalny, oppositore:

“Mi arrestano per una dimostrazione assolutamente legale: deve essere una sorta di regalo per il compleanno di Putin, è tutto quello che posso dire”.

Il blogger era stato arrestato dalla Polizia su mandato del Tribunale e rilasciato nella stessa giornata.

La condanna comporta come conseguenza la sospensione della sua campagna elettorale per le Presidenziali, in programma il prossimo marzo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, stabilita la data delle prossime elezioni presidenziali: Putin vicino al quinto mandato

Il sostegno dei russi alla guerra in Ucraina in caduta libera

Russia: Navalny, nuove accuse da parte della Procura