Francia: attacco all'arma bianca alla stazione di Marsiglia

Francia: attacco all'arma bianca alla stazione di Marsiglia
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un uomo armato di coltello uccide due donne. Gli inquirenti vagliano la pista terroristica

PUBBLICITÀ

Un uomo armato di coltello ha attaccato due donne alla stazione ferroviaria Saint-Charles a Marsiglia, nel sud della Francia. Entrambe sono morte. L’uomo è stato subito ucciso dagli agenti di guardia.
La notizia è stata confermata dal prefetto della città.

Secondo una prima ricostruzione, un uomo armato di coltello ha colpito le due passanti prima che i militari dell’operazione Sentinelle, presenti in tutti le zone considerate a rischio, riuscissero a intervenire. L’attacco è avvenuto alle 13:45 ora locale. Gli inquirenti stanno valutando la pista terroristica, visto che l’uomo avrebbe gridato ‘Allah Akbar’ Dio è grande mentre entrava in azione.

L’assalitore è stato a sua volta ucciso. Il ministro dell’interno francese Gerard Collomb tramite un tweet ha fatto sapere di essere già in viaggio per Marsiglia.

#Marseille : après l’attaque perpétrée à proximité de la gare Saint Charles, je me rends immédiatement sur les lieux.

— Gérard Collomb (@gerardcollomb) October 1, 2017

Le forze dell’ordine hanno rivolto un appello ai marsigliesi e ai turisti: evitare tutta la zona della stazione perché l’operazione è ancora in corso.

#Marseille Gare Saint-Charles Ne propagez pas de fausses informations et suivez les comptes officiels pic.twitter.com/MqsVIvuaFc

— Ministère Intérieur (@Place_Beauvau) October 1, 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Marsiglia: crollano due vecchi edifici in centro

Terrorismo, estradato in Francia Salah Abdeslam, uno degli stragisti di Parigi di novembre 2015

Giochi olimpici di Parigi: preoccupa la sicurezza