EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Cisgiordania, tre israeliani uccisi da un palestinese nella colonia di Har Hadar

Cisgiordania, tre israeliani uccisi da un palestinese nella colonia di Har Hadar
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cisgiordania, tre israeliani uccisi da un palestinese nella colonia di Har Hadar

PUBBLICITÀ

Tre cittadini israaeliani sono morti e un quarto è rimasto ferito in un attentato avvenuto nella colonia israeliana di Har Hadar, in Cisgiordania.
L’attentatore, un palestinese di 37 anni, a sua volta ucciso dalla polizia, era arrivato davanti ai cancelli del villaggio insieme agli operai del cantiere, e ha aperto il fuoco contro i guardiani a distanza ravvicinata.

Per un portavoce di Hamas, Hassam Qassam, l’attacco costituisce “un nuovo capitolo dell’intifada per Al-Quds”. Har Adar, colonia fondata nel 1982 con una popolazione di poco più di tremila persone, si trova sulla Linea Verde che indica i confini del 1967, appartiene al settore palestinese ed è a 15 chilometri dal centro di Gerusalemme.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele: Netanyahu scioglie il gabinetto di guerra dopo le dimissioni di Gantz

Israele, Benny Gantz si dimette dal governo e chiede nuove elezioni

Israele: proteste contro Netanyahu, diversi arresti