Turchia: smantellata cellula Isil, "voleva colpire Marcia Giustizia"

Turchia: smantellata cellula Isil, "voleva colpire Marcia Giustizia"
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Voleva colpire la Marcia per la Giustizia la cellula dell’Isil smantellata in Turchia. Due dei sei membri della cellula, che avevano affittato un minibus nero a Kayseri, sono stati arrestati nella provincia settentrionale di Kocaeli, dove la marcia sta attualmente transitando, dopo un cammino di più di 500 chilometri da Ankara al Bosforo.

La marcia chiede giustizia per le vittime delle politiche repressive poste in essere dopo il golpe che hanno portato alla carcerazione di più di 39 mila persone.

La polizia è da giorni impegnata a proteggere le 25 mila persone che fino ad ora hanno partecipato a questa manifestazione di disobbedienza civile nei confronti del presidente Recep Tayyip Erdogan.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno

Turchia: incendio in un edificio nel centro di Istanbul, almeno 29 morti e otto feriti

"Turchi ingrati", così i sostenitori di Erdoğan dopo la sconfitta a Istanbul e Ankara