Libano, incendio nel campo profughi: 3 morti

Libano, incendio nel campo profughi: 3 morti
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Almeno tre persone sono morte e numerose altre sono rimaste ferite in Libano per un incendio che ha distrutto un campo profughi in cui avevano trovato rifugio molti siriani in fuga dalla guerra.

Il campo si trova nella valle della Bekaa, alla periferia della città di Qab Elias, a un’ora da Beirut.
Alcuni testimoni hanno riferito di una esplosione udita nelle vicinanze del campo, ma la portavoce dell’agenzia dell’Onu per i rifugiati ha detto che le fiamme sarebbero partite da un fornello da cucina.

Il Libano, che ha una popolazione di cinque milioni di abitanti, accoglie più di un milione di profughi siriani, in gran parte alloggiati in tendopoli e campi improvvisati distribuiti in tutto il paese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Serbia, la vita dei profughi di guerra ucraini e russi

La diaspora dei bambini, costretti a fuggire da guerre e crisi nel report di Save the Children

Montenegro: incendio in un insediamento Rom, quattro morti