EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Italia spaccata fra piogge e siccità

Italia spaccata fra piogge e siccità
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

L’Italia è spaccata dal maltempo. Nel Nord l’afa degli ultimi giorni ha lasciato il passo alalle piogge. Frane, smottamenti, alluvioni e grandinate un po’ dappertutto. Questo a causa del crollo delle temperature e delle forti precipitazioni. A Bolzano la temperatuura segnava sabato 37 gradi. Le piogge di queste ore hanno dunque fatto danni terribili. Il ivello di acqua nei sottopassi ha raggiunto il metro di profondità. Stessi problemi in Veneto. A Venego nel vicentino un fiume è straripato. Il crollo dellle temperature ha provocato una grandinata eccezionale nel trevigiano dove son cadute vere e proprie palle di ghiacco per un tempo imprecisato. Danni inestimabili ai campi già messi in ginocchio dalla siccità dei giorni passati. Serre di ortaggi e fiori divelte, campi di mais distrutti, vigneti di Prosecco rovinati.
Dopo il caldo record anche Milano è stata colpita da un violento temporale.

Il caldo si sta spostando verso sud con temperature superiori alla media stagionale. I letti di parecchi fiumi sono secchi. Da anni le precipitazioni continuano a diminuire. Anche i vigneti andrebbero irrigati ma l’acqua viene razionata. Forse per chi anndrà al mare sono temperature ideali. Per tutti gli sltri quello che si è abbattuuto sull’Italia è una vera e propria calamità.

Condividi questo articoloCommenti