EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Corea del Sud: Moon Jae-in verso la presidenza

Corea del Sud: Moon Jae-in verso la presidenza
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I primi sondaggi a urne chiuse danno il candidato democratico al 41,4 %

PUBBLICITÀ

Moon Jae-in, ex avvocato specializzato in diritti umani, va verso la vittoria delle elezioni presidenziali in Corea del Sud. I primi exit-poll lo danno al 41,4% . Dietro di lui il candidaato conservatore Hong Joon-Pyocol col 23,3 % (Partito della Libertà, lo stesso dell’ex presidente Park Geun-hye che si è dovuto dimettere dopo un’inchiesta e ora è in stato di detenzione).
Terzo classificato nei primi exit-poll Ahn Cheol-Soo, candidato centrista del Partito popolare (21, 8%).
Circa 42,4 milioni di sudcoreani sono stati chiamati alle urne per scegliere tra 13 candidati il ​​futuro presidente della Repubblica per un periodo di cinque anni.
I seggi in Corea del Sud si sono chiusi alle 20 ora locale, le 13 italiane.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

India: il premier Narendra Modi presta giuramento per il terzo mandato

India, Narendra Modi vince le elezioni ma il voto ridimensiona il potere dei nazionalisti indú

Elezioni europee: ultimi giorni di campagna elettorale in Grecia