EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La Germania piange l'orsetto Fritz

La Germania piange l'orsetto Fritz
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’orsetto Fritz è morto allo zoo di Berlino.

PUBBLICITÀ

L’orsetto Fritz è morto allo zoo di Berlino. La causa, un’epatite. Aveva quattro mesi e adesso lo piange tutta la Germania. Perfino il braccio destro di Angela Merkel, Peter Altmeier , ha scritto un tweet in sua memoria.

L’animale era diventato la mascotte dello zoo e stava prendendo la strada della popolarità di Knut, un altro orso polare, morto nel 2011, sempre a Berlino, dopo essere diventato il beniamino dei piccoli tedeschi.

Classificato specie vulnerabile, l’orso polare è oggetto di un programma di allevamento negli zoo europei.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Monaco di Baviera: prima volta sotto i riflettori per la cucciola di orso polare

Germania: a Berlino il museo del cibo disgustoso, molto più di una semplice esperienza sensoriale

Germania: manifestazioni pro Ucraina a due anni dall'invasione russa