Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Mosul, forze irachene controllano un secondo ponte sul fiume Tigri

Mosul, forze irachene controllano un secondo ponte sul fiume Tigri
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

A Mosul le forze irachene continuano ad avanzare strappando al sedicente Stato islamico anche il controllo del ponte al-Hurriya, che significa libertà in arabo, che collega la parte vecchia della città con il resto. È il secondo liberato in cinque giorni: tutti i cinque ponti sul Tigri sono stati danneggiati dai bombardamenti tagliando di fatto la possibilità agli uomini dell’Isil di rifornirsi e avere rinforzi. L’ultima conquista fornisce alle forze governative una base strategica per proseguire verso Mosul Ovest, l’offensiva per liberare questa zona è stata lanciata il 19 febbraio ma questa domenica è stata avviata una nuova operazione per far capitolare gli jihadisti. La parte orientale è stata riconquistata a gennaio dalle forze di Bagdad dopo circa tre mesi di battaglia. I combattimenti si compiono villaggio per villaggio, casa per casa, e alimenta la crisi umanitaria con 45 mila persone fuggite solo nelle ultime ore.