EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ore cruciali per François Fillon, a Parigi il raduno dei suoi sostenitori. Ma lui crolla nei sondaggi

Ore cruciali per François Fillon, a Parigi il raduno dei suoi sostenitori. Ma lui crolla nei sondaggi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Sono ore cruciali per François Fillon, sulla graticola per lo scandalo dei presunti impieghi fittizi ai familiari.

PUBBLICITÀ

Sono ore cruciali per François Fillon, sulla graticola per lo scandalo dei presunti impieghi fittizi ai familiari. I suoi si sono riuniti in place du Trocadéro a Parigi per manifestare il loro sostegno al candidato della destra alle presidenziali francesi. Intanto un nuovo sondaggio Sofres per Le Figaro registra un crollo nelle intenzioni di voto al primo turno
per Fillon, che scende al 17%.

“Il giorno in cui sarà confermata la mia innocenza da parte di una giustizia in cui non ho perso la fiducia, nonostante le mie riserve iniziali, i miei accusatori, così troppo rapidi a puntare il dito contro di me, si vergogneranno di loro – ha detto durante il comizio, definendo “un errore” aver assunto la moglie Penelope ma negando ancora che fosse un impiego fittizio.

Dal canto suo Marine Le Pen, anche lei in piena bufera giudiziaria, guarda avanti snobbando i giudici. “Non è un rumore di fondo, è una vera orchestra che parla solo di questi temi giudiziari a scapito del dibattito politico – ha detto la leader del Front National – Io continuo a fare la campagna. Peraltro mi sento la sola a farlo”.

Parigi è stata teatro domenica anche di un altro raduno, di circa mille persone, che hanno manifestato per dire “no” ai politici corrotti in place de la République.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Nuova Caledonia: i motivi delle accuse della Francia all'Azerbaijan

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Francia: molotov contro sinagoga a Rouen, ucciso attentatore: "Atto antisemita" dice Darmanin