EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Le forze irachene hanno il controllo dell’aeroporto di Mosul

Le forze irachene hanno il controllo dell’aeroporto di Mosul
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le forze irachene hanno il controllo dell’aeroporto di Mosul, l’attacco è iniziato questa mattina nell’ambito dell’offensiva lanciata il 20 febbraio per strappare la città ai jihadisti dello Stato…

PUBBLICITÀ

Le forze irachene hanno il controllo dell’aeroporto di Mosul, l’attacco è iniziato questa mattina nell’ambito dell’offensiva lanciata il 20 febbraio per strappare la città ai jihadisti dello Stato islamico. All’operazione hanno preso parte uomini della polizia federale e militari d‘élite della Forza di reazione rapida del ministero dell’Interno

“Questo è l’ingresso principale dell’aeroporto di Mosul, a destra c‘è la pista e lì la sala dell’aeroporto. È stato liberato in un tempo relativamente breve, grazie a Dio, nonostante gli ostacoli”, dice Ahmed Al-Ghanimi, della Forza di reazione rapida del ministero dell’Interno.

Lo scalo servirà ora per l’assalto ai quartieri occidentali della città. L’esercito iracheno ha già riconquistato le zone di Mosul sulla sponda est del fiume Tigri. La città rappresenta la roccaforte dell’Isil in Iraq: il 14 giugno 2014 nella moschea al Nur di Mosul Abu Bakr al Baghdadi proclamò la nascita del cosiddetto ‘Califfato’. L’offensiva sta piegando la popolazione civile. 160mila persone hanno già abbandonato le loro abitazioni a causa della ripresa delle ostilità. Il dramma dei civili suscita l’allarme delle organizzazioni internazionali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iraq, l'esercito attacca l'aeroporto di Mosul

Iraq, parlamento approva la legge per criminalizzare l'omosessualità: fino a 15 anni di reclusione

Iraq, attacco contro una base militare: un morto e otto feriti