EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Siria, ancora bombe russe su obiettivi dell'Isil a Raqqa e Deraa

Siria, ancora bombe russe su obiettivi dell'Isil a Raqqa e Deraa
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il ministero russo della Difesa ha diffuso i video di attacchi arei contro obiettivi dell’Isil in Siria, vicino alla città di Raqqa.

PUBBLICITÀ

Il ministero russo della Difesa ha diffuso i video di attacchi arei contro obiettivi dell’Isil in Siria, vicino alla città di Raqqa.

Secondo Mosca sarebbero stati presi di mira campi di addestramento e un centro di comando.

Martellate anche le posizioni dei miliziani nella città meridionale di Deraa, dove si sono anche registrati scontri armati tra esercito e insorti. Obiettivo delle forze di Damasco è quello di prendere il controllo dell’area, fondamentale per l’accesso alla frontiera con la Giordania.

Bombardamenti anche dagli aerei siriani, che hanno colpito le zone ancora in mano ai fondamentalisti islamici vicino a Homs, uccidendo almeno due persone. Sarebbero così più di 20 le vittime delle ultime due settimane di raid.

Resta tuttavia ancora nelle mani dell’Isil il centro di al-Waer, nei diontorni di Homs, da dove nello scorso settembre erano usciti, con l’accordo delle autorità, 120 combattenti. Secondo fonti vicine all’opposizione siriana, ad al-Waer sarebbero ancora presenti centinaia di uomini armati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria, morti e feriti per un attacco aereo russo in un'area controllata dalle milizie ribelli

Siria, attacco russo uccide almeno otto jihadisti

Attacchi israeliani su postazioni Hezbollah in Siria: feriti alcuni tecnici russi