EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Migranti: condanna simbolica per il contadino che li aiuta ad attraversare la frontiera

Migranti: condanna simbolica per il contadino che li aiuta ad attraversare la frontiera
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Rischiava fino a cinque anni di carcere, ma alla fine è stato condannato a multa di tremila euro con la condizionale.

PUBBLICITÀ

Rischiava fino a cinque anni di carcere, ma alla fine è stato condannato a multa di tremila euro con la condizionale.

Cedric Herrou è un paladino dei migranti: dopo un primo fermo era stato di nuovo trovato con tre clandestini a bordo della sua vettura. Era accusato di favorire l’immigrazione clandestina dall’Italia e anche di averli installati abusivamente in un campo vacanze abandonato della SNCF. Da questa accusa è stato assolto.

“Non sarà per la minaccia di un Prefetto nè per gli insulti di uno o due politici che ci fermeremo. Continueremo perché bisogna farlo”, ha detto il combattivo contadino.

Il Pubblico Ministero del Tribunale di Nizza aveva chiesto una condanna a otto mesi di reclusione con la condizionale e la confisca del veicolo usato per il trasporto dei migranti.
La pena, alla fine, è considerata mite dal suo avvocato, ma il trentasettenne Herrou valuta l’appello. “Giustizia sarà fatta solo quando non avrò più da affrontare tutto questo”, ha detto, ribadendo che la solidarietà per lui è un dovere.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: il governo lancia la stretta sui migranti

Proteste in Nuova Caledonia, arrivato Macron: la visita del presidente "senza limiti di tempo"

Proteste in Nuova Caledonia: il presidente francese Macron in partenza per una missione