EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Trump continua a denunciare frodi elettorali alle recenti presidenziali

Trump continua a denunciare frodi elettorali alle recenti presidenziali
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Usa: le "visioni alternative" di Donald Trump continuano a mettere in difficoltà il partito repubblicano. Il presidente accusa frodi alle recenti elezioni

PUBBLICITÀ

Non molla con le illazioni il neopresidente degli Stati Uniti.

Donald Trump è convinto che moltissime persone avrebbero votato illegalmente alle elezioni presidenziali in Usa lo scorso novembre.

A confermarlo il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, che così ha risposto alle domande dei giornalisti: “Il presidente ha vooluto esprimere la sua preoccupazione circa una frode elettorale. C‘è stata gente che ha votato illegalmente. Il presidente continua ad affermare questo sulla base di prove che gli sarebbero state portate da alcune persone”.

Persino dal campo repubblicano però, arrivano al neopresidente inviti alla moderazione per non mettere in crisi il sistema elettorale americano. Trump però, da quest’orecchio non ci sente e non ha nessuna intenzione di fermarsi. Anzi. La sua peculiare “visione alternativa”, che tante discussioni ha procurato, lo spinge anche ad affermare che la cerimonia del giuramento sia stata quella più vista di sempre. Malgrado alcune immagini dei media che mostravano ampi spazi vuoti. Secondo Trump però quelle foto sarebbero precedenti alla cerimonia. La lotta del presidente contro i media dunque, continua.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Hard Brexit", ora il parlamento che dirà?

Brexit: la Corte suprema dà torto a Theresa May

Usa, nessun riferimento di Harris alla candidatura presidenziale, ma un elogio all'eredità "ineguagliabile" lasciata da Biden