EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Trump autorizza i due oleodotti fermati da Obama: Dakota Access e Keystone XL

Trump autorizza i due oleodotti fermati da Obama: Dakota Access e Keystone XL
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Trump ha firmato un decreto che prevede la ripresa della realizzazione dell’oleodotto Dakota Access da quasi duemila chilometri della Energy Transfer Partners.

PUBBLICITÀ

Trump ha firmato un decreto che prevede la ripresa della realizzazione dell’oleodotto Dakota Access da quasi duemila chilometri della Energy Transfer Partners. Si tratta di un progetto che vale 3,8 miliardi di dollari, fermato dopo le proteste delle tribù native del Nord Dakota, sui cui terreni dovrebbe passare.
Trump ha da sempre sostenuto il progetto che dovrebbe portare il greggio estratto nei giacimenti del bacino di Bakken al confine col Canada e negli altri Paesi del profondo Sud e del Mid-West americano.

Il decreto prevede anche la ripresa della realizzazione di un altro oleodotto della discordia: il Keystone XL sul quale l’ex presidente Obama aveva posto il veto nel febbraio del 2015. “Andremo avanti, anche se rivedremo questi progetti”, ha assicurato il presidente americano. I due ordini esecutivi rappresentano un passo in avanti verso la loro realizzazione, ma non concedono i permessi finali. Ambientalisti e tribù native non abbandoneranno la protesta in difesa dei loro territori.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump ai big Usa dell'auto: "Meno tasse e meno regole, producete qui"

Primi atti di Trump improntati al protezionismo. USA fuori dal TTP

Stati Uniti, al coro di Dem che chiede il ritiro di Biden si sarebbero aggiunti Obama e Pelosi